amarcord.amicinellarte.it
English Version Versione in Italiano 
Visitatori: 5.659.410
Sabato, 4 Aprile 2020


PRIMO PIANO

SOCI

GALLERIE PERSONALI

CALENDARIO

PRESS ROOM

LINKS

LOGIN
Ricorda Login 

CERCA NEL SITO

Ricerca avanzata > 



HUMOR'S CORNER

SEGNALA UN EVENTO

IN EVIDENZA


ISCRIVITI AL SITO

COME ASSOCIARSI

*PAYPAL*

CERCO / OFFRO

PRIVACY

AGGIORNAMENTO
15 Settembre 2017





LINKS
>> Marco Gallo >>

filmmaker

video - videoclip - promo

marcogallo.it official website

Marco Gallo (Agrigento, 1988), diplomato all’Act Multimedia di Cinecittà con la specializzazione in regia.

Marco è nato e cresciuto ad Agrigento, lasciando la Sicilia all’età di 18 anni per frequentare l’accademia di cinema e televisione a Cinecittà conseguendo, successivamente, il diploma in Regia cinematografica con il cortometraggio “Il momento giusto”, partecipando ad oltre 50 festival nazionali ed internazionali, arrivando tra i primi 100 ai David di Donatello e vincendo la menzione speciale al Palestrina Film Festival.

Nello stesso anno, in veste di “regista emergente”, ha consegnato al futuro premio oscar Paolo Sorrentino il Golden Graal per il film “Il divo”. Dopo aver curato il backstage del videoclip “Ci devi credere” de La differenza realizzato per l’Aquila rugby in occasione del terremoto del 2009 ha iniziato a collaborare con il regista Marco Carlucci ed ha realizzato i backstage dei videoclip di Alexia, Povia, Branduardi, Provenzano dj per M2O ed in seguito, per altri registi, anche Sal Da Vinci ed altre band emergenti.

Ha curato le riprese dei live-tour di Povia negli anni 2009-2010, e nel frattempo anche la regia del suo primo videoclip con Bud Spencer e Terence Hill, tornati nello stesso progetto dal lontano 1994. Il videoclip viene presentato da Vincenzo Mollica per il TG1 e premiato al Roma Videoclip 2010 dove ha presentato un secondo videoclip “Island dream” di Sasha Barbot con l’attrice Diane Fleri nella sezione presente al Festival di Venezia.

Proprio a Venezia ha curato una rubrica per una webTv intervistando alcuni tra i migliori artisti italiani come Gabriele Salvatores, Carlo Verdone, Toni Servillo, Paolo Villaggio e Giuseppe Tornatore.

Successivamente ha collaborato per diversi studi fotografici realizzando backstage, spot e videoclip, tra cui un backstage-live di Donatella Rettore e ha curato negli ultimi anni molteplici videoclip delle band Stanis, Makay, con “In viaggio” premiato al Roma Videoclip 2012 e “Separaciòn”, un brano cantato con Franco Simone, i Kutso, Mirko Oliva, Le lingue, Jimmy Ingrassia di The Voice, Mattia Caroli & I Fiori del Male, Secret Rule, Dioscuri e per la Sony Music Italy il videoclip “L’orizzonte” di Nathalie.

Attualmente, oltre alla realizzazione di videoclip, produce anche concerti live, eventi sportivi, teatrali e video aziendali-privati.

 

spot Realmonte
directed by Marco Gallo
Spot per la promozione del comune di Realmonte, con la visione delle Pergole, Villa Romana, Capo Rossello, Scala dei turchi, la torre di Monterosso, il teatro Costabianca, piazza Carricacina, Cappiddazzu
musica Matteo Gervasi www.matteogervasi.com
riprese drone Francesco Strazzeri

 

Il filmaker agrigentino Marco Gallo primo al “Visioni Corte Film Festival 2015”



Dopo la vittoria a Parigi, agli “Art and movie awards” con il videoclip“Saturday morning”, il filmaker agrigentino Marco Gallo ha ottenuto un altro successo con il videoclip “California” della band Mad Shepherd, che ha vinto il “Visioni Corte Film Festival 2015”, un festival a Minturno, nel Lazio, come “Miglior Videoclip”.

Erano 8 i finalisti di Spagna, Ungheria, Russia e altri 3 italiani.

I due videoclip, il vincitore a Parigi e il vincitore di ieri sera, sono ancora finalisti al “Queen City Film festival” che si terrà nel Maryland, negli Stati Uniti.

 

Il filmmaker Marco Gallo vince il primo premio nella sezione videoclip del Cortiamo 2015, concorso organizzato ad Alcamo e dedicato a cortometraggi e videoclip provenienti da tutto il mondo


L’agrigentino è stato premiato con “Un viaggio senza te”, videoclip musicale della band romana Makay (prodotti dalla Noise Symphony di Francesco Tosoni) e girato quasi interamente alla Scala dei Turchi di Realmonte.

Per il regista (che ha recentemente realizzato un video sulle bellezze di Agrigento, pubblicato sul proprio profilo Facebook e che ha raccolto più di 18.000 visualizzazioni) si tratta di un ulteriore riconoscimento personale, che si somma a quelli ricevuti al Paris Art and Movie Awards, al 12 Months Film Festival, al Roma Videoclip 2014, al Magna Greciae Film Festival 2015 e al Wendy’s Shorts Awards 2015.

marcogallo.it official website



<<< Torna alla pagina precedente




Copyright © Pascal McLee 2000-2017. All Rights Reserved.
Amici nell Arte noprofit - C.F. 90034540097
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni