amarcord.amicinellarte.it
English Version Versione in Italiano 
Visitatori: 5.374.611
Mercoledì, 26 Giugno 2019


PRIMO PIANO

SOCI

GALLERIE PERSONALI

CALENDARIO

PRESS ROOM

LINKS

LOGIN
Ricorda Login 

CERCA NEL SITO

Ricerca avanzata > 



HUMOR'S CORNER

SEGNALA UN EVENTO

IN EVIDENZA


ISCRIVITI AL SITO

COME ASSOCIARSI

*PAYPAL*

CERCO / OFFRO

PRIVACY

AGGIORNAMENTO
15 Settembre 2017





EVENTI

Scambio Culturale Italia / Guatemala
2014

Guatemala es Guatemala


Guatemala - Italia / Scambio Culturale

Albenga – “spazio Cottalasso4You” e altre sedi - 29 marzo – 4 aprile 2014

progetto


“Guatemala es Guatemala”
Albenga – “spazio Cottalasso4You” e altre sedi
29 marzo – 4 aprile 2014

P R O G E T T O   A R T I S T I C O / C U L T U R A L E

  1. DENOMINAZIONE DELL’INIZIATIVA
    Il progetto di scambio artistico-culturale fra artisti delle nazioni del Guatemala e dell’Italia del 2014 avrà come titolo “Guatemala es Guatemala”.

  2. LUOGO E DATA DI REALIZZAZIONE
  • Per la Città di Albenga:
    • Galleria “spazio Cottalasso4You” » – Albenga (SV) – 29 marzo / 1° aprile 2014;
    • Piazza San Domenico e/o altre piazze – Albenga (SV) – Domenica 30 marzo 2014.
  • Per la Val Fontanabuona:
  • Mostre e incontri culturali:
    • Mostra nella Galleria Marziari a Siena;
    • Mostra a Roma (sede da definire).
  1. FINALITÀ
    • Attuare uno scambio di conoscenze, di usi e costumi, di storia e di lingua che permetteranno di arricchire la nostra vita e il nostro modo di pensare;
    • abbattere i confini geo-politici, culturali e spirituali che da sempre condizionano il contatto con realtà diverse dalle nostre, rispettando il patrimonio culturale di ognuno;
    • stabilire rapporti di solidarietà e di amicizia fra i nostri popoli;
    • far conoscere i patrimoni storico-archeologici di cui sono ricche le nostre culture;
    • favorire gli scambi eno-gastronomici fra le due nazioni;
    • divulgare l’arte e la cultura nel tessuto sociale, sia italiano che guatemalteco, con particolare riguardo ai giovani, facendo comprendere che solo attraverso tali “strumenti” potranno appropriarsi del loro futuro.
  1. DESCRIZIONE
    Un gruppo di artisti guatemaltechi, fra cui pittori, scultori e fotografi, visiteranno il nostro territorio nella primavera del 2014 e si fermeranno alcuni giorni ad Albenga per lavorare insieme con gli artisti del Circolo “Amici nell’Arte”, al fine di conoscere la ricchezza del patrimonio archeologico e storico della “Città delle Torri” e dei territori limitrofi.
    Ancora una volta l’arte agirà da “catalizzatore” per promuovere uno scambio di civiltà ed esperienze. Il gruppo di artisti centroamericani ed italiani coinvolgerà gli abitanti della Città ingauna, i giovani e le scuole in questo percorso culturale, che culminerà con una performance di ceramica Raku all’aperto in piazza San Domenico.
    Gli artisti saranno impegnati nella realizzazione e cottura di oggetti di argilla Raku al cospetto di un nutrito pubblico. Tale prestazione ha sempre suscitato un grande interesse e attenta partecipazione in tutti i luoghi in cui essa è stata presentata, a causa della componente scenografica che la caratterizza, dovuta all’intenso fuoco del forno di cottura.
    La gente potrà seguire ed ammirare tutte le fasi di realizzazione degli oggetti e soprattutto potrà vederli subito nella loro iridescenza. Questi saranno esposti poi nella galleria del Circolo nei giorni successivi. Sicuramente tale spettacolo costituirà un’indubbia attrazione turistica per la Città di Albenga.
    Per attuarla, sarà necessario soddisfare ad alcuni importanti requisiti burocratici.
    I giorni seguenti gli artisti centroamericani potranno visitare il Museo Navale Romano, con le anfore di argilla ancora stipate nella stiva di un’antica nave romana, il Centro Storico, con il Museo e il suo “Piatto Blu” di vetro, il Battistero, i resti romani presenti sulla Via Julia Augusta,… e tutto ciò che rende la Città di Albenga un luogo di primaria importanza nel panorama storico mondiale.
    Il gruppo sarà condotto a visitare il Parco delle Sculture di Rainer Kriester a Vendone, l’artista tedesco a cui la Città di Albenga, sulla scia di altre importanti città italiane, ha dedicato un’imponente mostra alcuni anni orsono. Sarà organizzata anche una performance pittorica nella vicina Città di Andora, che vedrà impegnati il gruppo degli artisti guatemaltechi con quelli italiani.
    La Città di Albenga si troverà quindi al centro di un progetto artistico molto importante che coinvolgerà altri Comuni ed Istituzioni ed in ultimo approderà alla nostra Capitale, prima di essere esportato in toto in terra guatemalteca.
    Per il Comune ingauno sarà un’occasione ricca di positivi sviluppi, sia dal punto di vista culturale che da quello turistico e commerciale. Infatti saranno coinvolti anche il Consolato e l’Ambasciata del Guatemala presso la Santa Sede a Roma, oltre ad altri importanti Enti.
    Del progetto sarà data ampia diffusione anche tramite i media (carta stampata, radio e televisione), i Social Network ed i tradizionali canali Internet.

  2. SISTEMAZIONE
    Gli artisti centramericani risiederanno in un albergo della Città scelto dalla loro capogruppo e frequenteranno negozi e ristoranti locali.

  3. SPESE
    Sono previste spese (al momento ancora da quantificare) relative alla promozione e diffusione dell’evento, all’accoglienza del gruppo di artisti, all’organizzazione della mostra d’arte guatemalteca nella Galleria “spazio Cottalasso4You”, ai relativi laboratori artistici e ad altre iniziative in itinere verso Roma (laboratori in Val Fontanabuona e mostra a Siena).


  4. DESTINATARI
    • giovani dalle Scuole dell’Infanzia all’Università;
    • adulti e anziani di qualsiasi estrazione culturale;
    • portatori di handicap e individui disagiati;
    • turisti italiani e stranieri soggiornanti nella nostra Regione;
    • Uffici di Informazioni Turistiche;
    • esperti d’arte, galleristi e collezionisti;
    • giornalisti, addetti stampa, comunicatori e operatori dell’informazione, pubblicitari;
    • fotografi, editori, imprenditori;
    • dirigenti d’azienda, amministratori pubblici e privati, politici;
    • mondo dell’associazionismo;
    • estimatori ed “amici” dell’Arte in tutte le sue forme…
  1. ENTI COINVOLTI
  1. CONTINUITÀ DELL’INIZIATIVA
    Laboratorio di Scultura dell’Ardesia in Val Fontanabuona (GE).
    Sempre per iniziativa del Circolo, il gruppo degli artisti centroamericani sarà accompagnato nei giorni di Mercoledì 2 e Giovedì 3 aprile nel luogo citato per uno stage di scultura e pittura sull’ardesia a cura del socio scultore Giuseppe De Carlo, nel laboratorio all’aperto allestito nel contesto naturalistico del piccolo borgo, con la presenza del maestro Balàzs Berzsenyi, scultore ungherese che qui vive, e con la presenza di altri artisti della zona.
    Dopo la tappa ligure, il gruppo proseguirà alla volta di Siena, dove esporrà i propri lavori nella Galleria della scultrice senese Vittoria Marziari, per concludersi a Roma in una sede prestigiosa, sotto il Patrocinio dell’Ambasciata del Guatemala.

Come previsto, a fine del 2014, una rappresentanza di artisti italiani si recherà in Guatemala per ricambiare la visita dei guatemaltechi e divulgare le proprie esperienze culturali in terra centroamericana. Sarà un’occasione per far conoscere, oltre all’arte, anche gli usi, i costumi ed i prodotti della nostra terra.

Garlenda, 05.01.2014

Il Presidente
Carmen Spigno

sede espositiva



spazio “Cottalasso4You”
via Giuseppe Cottalasso 4
(vicino al Ristorante Antica Osteria dei Leoni)
17031 Albenga (SV)
mail info@amicinellarte.it
web cottalasso4you.blogspot.it
map on GoogleMaps® »

patrocini


info



Ufficio Stampa
Circolo Artistico-Culturale
“Amici nell’Arte”
a cura di Pascal McLee »
tel. +39 0182 582351
mob. +39 335 6856486
mail mclee@iol.it


Documenti allegati


 

« PrecSucc »


versione senza grafica
versione pdf





Copyright © Pascal McLee 2000-2017. All Rights Reserved.
Amici nell Arte noprofit - C.F. 90034540097
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni