amarcord.amicinellarte.it
English Version Versione in Italiano 
Visitatori: 5.659.500
Domenica, 5 Aprile 2020


PRIMO PIANO

SOCI

GALLERIE PERSONALI

CALENDARIO

PRESS ROOM

LINKS

LOGIN
Ricorda Login 

CERCA NEL SITO

Ricerca avanzata > 



HUMOR'S CORNER

SEGNALA UN EVENTO

IN EVIDENZA


ISCRIVITI AL SITO

COME ASSOCIARSI

*PAYPAL*

CERCO / OFFRO

PRIVACY

AGGIORNAMENTO
15 Settembre 2017





EVENTI
2010

Carta da Musica - il concerto


serata di musica

in seno alla manifestazione "Ginevra-Arte&Musica" 10ª edizione

Sabato 29 luglio 2010 alle 22.00 a Garlenda, “Carta da Musica”, serata all'insegna della Musica pop/folk e della Lettura di carteggi poetici, con l'Associazione Corale Four Steps Choir di La Spezia.

“Carta da Musica”
carteggi in musica nella storia contemporanea

Lo spettacolo si presenta in forma di lettura e declamazione di carteggi, la musica sottolinea i passaggi salienti, crea il contesto, alleggerisce la drammaticità o rappresenta di per sé il carteggio in oggetto.

Scrivere una lettera, ricevere la risposta, scrivere ancora ed aspettare…
Avete mai ascoltato “La primavera” o “La sonata a Kreutzer” di Beethoven, i due concerti in cui violino e pianoforte duettano scambiandosi frasi d’amore o di orgoglio?
Quello è scrivere e rispondere, dare vita ad un unico suono che è la somma di due pensieri, a volte convergenti, a volte divergenti, ma sempre da leggere come un’unica opera.
Così sono diventati letteratura i più famosi carteggi di tutti i tempi, così sono letteratura e musica le lettere tra Abelardo ed Eloisa, quelle tra Pessoa ed Ophelia Queiroz, quelle tra Sibilla Aleramo e Dino Campana. le lettere di Flaubert alla sua amata, quelle di Queneau alla sua famiglia, scritte dal fronte, quelle di John Fante scritte da Cinecittà alla moglie che lo aspettava in America…

Ma le lettere, a differenza dei romanzi e di gran parte delle poesie non sono scritte per gli altri, sono scritte senza pensare ai posteri od al valore letterario: per questo sono così spesso manifesto di epoche e di momenti storici e possiamo immaginare una musica nelle orecchie di tutti gli autori, una musica legata alla loro terra o alla loro epoca: possiamo, per esempio, immaginare che dalla finestra di Pessoa giungessero alle orecchie del grande scrittore portoghese le note di un fado suonato per strada…

E possiamo sognare di dare suoni alle loro parole, senza alterarne il senso ma rafforzando il loro significato…

musica e lettura poetica

  • Pietro Sinigaglia voce
  • Gloria Clemente pianoforte, cori
  • Davide L’Abbate chitarre, cori
  • Gianfranco Antuono basso elettrico
  • Francesco Carpena batteria
  • Roberto Alinghieri attore, narratore

repertorio

  • Madredeus e il Fado portoghese
  • Piero Ciampi e la canzone d'autore “maledetta”
  • Jacques Brel
  • Boris Vian
  • Joan Baez
  • Edith Piaf
  • Franco Battiato

contatti


Associazione Corale Four Steps Choir
viale Amendola, 56
19121 La Spezia

tel. +39 0187 751392
mob. +39 320 3746896
mail axmo@libero.it

Pietro Sinigaglia
mob. +39 347 4961444


Documenti allegati

 Carta da Musica - il Programma

 

« PrecSucc »


versione senza grafica
versione pdf





Copyright © Pascal McLee 2000-2017. All Rights Reserved.
Amici nell Arte noprofit - C.F. 90034540097
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni